Tag: stampante 3D

Tecnologia digitale per l’Ortodonzia, una scelta di avanguardia

Scanner intraorale digitale 3d

Nel tempo abbiamo introdotto nello Studio diverse innovazioni tecnologiche per ottenere trattamenti sempre più sofisticati e predicibili.
Tra queste innovazioni grande rilevanza ha avuto l’adozione del digitale nella pratica clinica.

L’avvento dell’Era digitale ci ha permesso creare nuove opportunità terapeutiche per il paziente e di elaborare protocolli clinici ancora più efficaci attraverso i quali possiamo ottenere i risultati prefissati in modo più preciso e veloce, riducendo sensibilmente anche… le ansie dei nostri pazienti.

Ad esempio, per prendere le impronte delle arcate dentali del paziente, utilizziamo lo Scanner Intraorale Digitale 3D, che rileva un’impronta ottica e fornisce modelli 3D della bocca del paziente, eliminando l’uso di strumenti generalmente poco graditi al paziente quali cucchiai, paste (alginato, silicone o polietere) che servivano per ottenere il calco dei denti.

**Per approfondire leggi Scanner intraorale digitale 3D.

Attraverso software sofisticati analizziamo i files Stl dei pazienti e produciamo una virtualizzazione del risultato che vogliamo raggiungere con il nostro trattamento.

Utilizziamo poi una stampante 3D stereolitografica con la quale otteniamo prototipi della bocca che il paziente avrà a fine cura.
Questi vengono utilizzati come guida “GPS”, ovvero come strumenti di costante verifica dell’andamento del trattamento ortodontico, cosa che ci permette di aumentare la precisione del risultato, l’efficienza globale della terapia e, conseguentemente, ridurre i tempi di trattamento.

**Per approfondire leggi Stampante 3D.